Il Pesa-Nervi

«Lei parla a vanvera, giovanotto!
No, penso a dei critici con la barba».

Una proposta di legge a tutela dell'Italia credulona

Il deputato Ruzzante ha presentato nel dicembre 2003 una proposta di legge per obbligare chi diffonde oroscopi a specificare che si tratta di informazioni non scientifiche.

Il 5 dicembre 2003 il deputato Piero Ruzzante ha presentato una proposta di legge - Atto parlamentare n. 4544 - a mio avviso molto importante per limitare i danni economici e personali, prodotti a molti italiani dalle diffuse credenze popolari in maghi, astrologhi, guaritori e cialtroneria varia.

L'esame della proposta è stato affidato il 6 aprile 2004, cioè oltre un anno fa, alla Commissione parlamentare sulle Attività produttive, il commercio e il turismo, come è riportato sul sito Web del Senato. L'esame della proposta, a quanto risulta, non è ancora cominciato.

Riporto di seguito il testo della proposta di legge, così come si legge in un documento PDF disponibile sul sito della Camera dei Deputati. Mi auguro che il nostro Parlamento riesca a trovare il tempo e la volontà per trasformare in legge dello Stato la proposta del deputato Ruzzante.

Proposta di legge d'iniziativa del deputato Ruzzante

Disposizioni per la regolamentazione dei programmi di televendita e telepromozioni presentata il 5 dicembre 2003

ONOREVOLI COLLEGHI! — La presente proposta di legge si prefigge lo scopo di disciplinare televendite e telepromozioni, per quanto attiene alle necessarie informazioni che ogni offerta d'acquisto deve contenere (in particolare per quanto concerne servizi per la salute o prodotti attinenti a credenze astrologiche). Si tratta in sostanza di introdurre l'obbligo di indicare, in maniera precisa, le caratteristiche del prodotto offerto, in modo da evitare l'ingenerarsi di false convinzioni, in capo ai potenziali acquirenti, circa presunte qualità scientifiche. Le recenti truffe, registrate dalla cronaca e denunciate da alcune trasmissioni televisive (come Striscia la notizia) rendono l'approvazione di questa proposta di legge un tassello indispensabile per una tutela dei consumatori sempre più urgente, che il nostro ordinamento deve necessariamente introdurre a fronte del proliferare di tali metodologie di vendita. Il fenomeno, presente in modo massiccio anche in Veneto, sembra destinato ad avere una diffusione sempre più ampia e, avendo la caratteristica di fare leva su credenze «popolari» spesso fortemente radicate, può essere vinto solo attraverso un'informazione seria e precisa, che non dia adito a interpretazioni che possano raggirare il consumatore.

(...)

PROPOSTA DI LEGGE

ART. 1.

1. La trasmissione di programmi televisivi o radiofonici di televendita e telepromozione di prodotti, trattamenti o servizi aventi ad oggetto anche indirettamente la salute umana o l'estetica deve riportare, in maniera evidente e facilmente individuabile, i dati relativi alle previste autorizzazioni ministeriali per la loro produzione, commercializzazione e somministrazione o in assenza le ragioni della dimostrata assoluta innocuità e non incidenza sull'organismo dei prodotti, trattamenti o servizi stessi.

2. La trasmissione di programmi televisivi o radiofonici di televendita e telepromozione di prodotti o servizi attinenti a credenze astrologiche, filosofiche o probabilistiche deve riportare, in maniera evidente e facilmente individuabile, una comunicazione che espliciti la non scientificità dei medesimi prodotti o servizi e l'eventuale necessità della volontaria adesione degli utenti ai convincimenti alla base di tali credenze.

3. Con regolamento dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni sono disciplinate le modalità di trasmissione, i contenuti dei messaggi di cui ai commi 1 e 2, nonché le relative sanzioni, in caso di inottemperanza alle disposizioni di cui alla presente legge, per i proponenti e produttori dei suddetti prodotti e servizi e per i titolari delle concessioni o autorizzazioni a trasmettere programmi radiofonici e televisivi.

Articolo di Michele Diodati pubblicato il  25/5/2005 alle ore 12,36.

Indice del Pesa-Nervi | Diodati.org

Inizio pagina.