Il Pesa-Nervi

«Lei parla a vanvera, giovanotto!
No, penso a dei critici con la barba».

Il respiro della scienza

Ricercatori inglesi ottengono un importante successo grazie alle cellule staminali embrionali umane.

Le Scienze online ha pubblicato ieri il seguente articolo.

30.08.2005

Polmoni su misura

L'importante sviluppo è stato ottenuto grazie alle staminali embrionali

Alcuni scienziati hanno convertito con successo cellule staminali embrionali umane in cellule del polmone, compiendo il primo passo verso la costruzione di polmoni umani per i trapianti.

Secondo un articolo pubblicato sulla rivista Tissue Engineering, i ricercatori dell'Imperial College di Londra hanno "suggerito" alle cellule staminali embrionali umane di convertirsi nel tipo di cellule necessarie per lo scambio di gas nei polmoni, note come epitelio maturo delle piccole vie aeree.

Si tratta di uno sviluppo entusiasmante, ha commentato Julia Polek, direttrice del team di ricerca, che potrebbe rappresentare un grande passo avanti verso la capacità di fabbricare polmoni su misura per il trapianto o di riparare i polmoni seriamente danneggiati da malattie incurabili come il cancro.

Gli scienziati hanno coltivato le staminali in un sistema specializzato che le ha incoraggiate a trasformarsi nelle cellule che rivestono la parte del polmone dove viene assorbito l'ossigeno ed espulso il biossido di carbonio. Anche se l'esperimento è stato condotto su cellule staminali embrionali, il sistema verrà sperimentato ulteriormente su staminali di altre fonti, compreso il cordone ombelicale e il midollo osseo.

Nel corso di futuri test, i ricercatori intendono usare le proprie scoperte per curare problemi come la sindrome da distress respiratorio acuto (ARDS), una condizione che provoca il distacco del rivestimento cellulare dei polmoni.

Se in futuro i ricercatori inglesi non riusciranno ad ottenere lo stesso risultato dalle cellule staminali del cordone obelicale o del midollo osseo, potranno comunque usare quelle embrionali umane, per generare polmoni di ricambio per esseri umani ammalati.

Ecco uno dei risultati scientifici che la ricerca italiana, o quel poco che ne rimane, non avrebbe potuto in ogni caso ottenere, stanti i vincoli imposti dalla legge italiana sulla fecondazione assistita, confermati dai successivi referendum del 12 e 13 giugno scorsi. La vittoria del "pensiero" magico sul pensiero scientifico, oltre ai danni economici e di immagine per il nostro paese disastrato, costringerà - e già sta costringendo - le persone bisognose di cure e trapianti che violerebbero la legge italiana a partire per nazioni meno bigotte e più attente ai bisogni reali della gente.

Articolo di Michele Diodati pubblicato il  31/8/2005 alle ore 9,05.

Indice del Pesa-Nervi | Diodati.org

Inizio pagina.